Certificato medico sportivo: chi lo rilascia e perché?

Certificato medico sportivo: chi lo rilascia e perché?

Certificato medico sportivo: chi lo rilascia e perché?

Anche se non obbligatorio per tutte le attività, il certificato medico sportivo deve essere rilasciato da un medico dello sport

Novembre è il mese di entrata a regime delle palestre. In pratica anche se le iscrizioni iniziano per i primi giorni di settembre è il mese di novembre che sancisce all’incirca il termine delle iscrizioni. Nonostante questo dato che rivela le buone abitudini motorie degli italiani, va precisato un aspetto fondamentale: per praticare attività fisica è fortemente consigliato il certificato medico sportivo.

Anche se non obbligatorio per alcune attività, mi sento in dovere nel raccomandarti di sottoporti a visita medica sportiva da un medico dello sport prima di iniziare le tue fatiche atletiche.

Non me ne vogliano i pediatri o i medici di base, poiché pur loro potendo certificare l’idoneità sportiva, in Italia abbiamo una specializzazione medica dedicata: il medico dello sport.

Quindi prima di scegliere in base al prezzo… scegli in base alla specializzazione del medico.

Il prezzo può variare dalle 40,00 alle 120,00 euro per quei certificati medici agonistici dove viene richiesto anche l’elettrocardiogramma sotto sforzo.

Ma vediamo di fare chiarezza sulle tipologie di certificazione.

Esistono due grandi gruppi: i certificati medici per attività sportiva AGONISTICA e quelli per attività NON AGONISTICA.

Quindi scegliere tra l’uno e l’altro dipende dal tuo modo di fare sport.

Per quanto riguarda poi l’attività agonistica, abbiamo una ulteriore specifica.

Esiste la certificazione standard e quella con ECG sotto sforzo.

ECG sotto sforzo è una metodica solitamente con cyclette (cicloergometro) o tapis roulant. L’utente deve eseguire l’attività fisica sotto sforzo (per determinare lo sforzo esistono tabelle specifiche per sport ed età dell’atleta) e durante questo sforzo vengono parametrati il cuore e la pressione arteriosa.

Nelle schema qui sotto ti riporto i dati salienti per capire costi, tempi ed esami per ciascuno dei tre tipi di certificato.

Questo per aiutarti a capire cosa chiedere quando vai a prendere informazioni, per fare in modo che la tua scelta non sia fatta solo in base al prezzo.

Infine ricorda che per legge la visita medica DEVE essere eseguita in uno studio medico accreditato e non in palestre, spogliatoi, magazzini ecc.

Certificato NON Agonistico Certificato Agonistico standard Certificato Agonistico sotto sforzo
Durata 20 min 30 min 45 min
Visita Medica Si Si Si
Anamnesi Si Si Si
ECG di base Si Si Si
Misurazione Press A No Si Si
ECG dopo lo sforzo No Si No
Esame urine No Si Si
Spirometria No Si Si
ECG sotto sforzo No No Si
Costo indicativo 25/35 € 35/50€ 50/120€

Dr Paolo Scannavini
pscannavini@gmail.com
Fisioterapista e Kinesiologo
Responsabile Fisioterapia Fisiopalestra MeRiBen
Mysa trainer
PNL Pratictioner
Consulente Wellness per Aziende 

 

 

Leggi anche:

CERTIFICATI SPORTIVI, QUALI MEDICI POSSONO RILASCIARLI?

IL TUO COMMENTO E LA TUA STORIA

Scrivi il tuo commento o raccontaci la tua storia!