Forum risk management, al via la tredicesima edizione

Forum risk management, al via la tredicesima edizione

forum risk management

Al Forum risk management di Firenze sarà presente anche la FNOMCeO con un convegno dedicato alla violenza sugli operatori sanitari

Si è aperta questa mattina a Firenze la tredicesima edizione del Forum Risk Management in Sanità, dedicata ai quarant’anni del Servizio Sanitario Nazionale. All’appuntamento sarà presente anche la FNOMCeO, con un convegno istituzionale, in programma il 30 novembre, dedicato alla violenza sugli operatori sanitari.

“Tra le questioni ancora aperte abbiamo voluto accendere una volta di più i riflettori sull’escalation di violenza contro i medici e gli operatori della sanità”. Lo afferm il presidente della Federazione, Filippo Anelli. “L’aziendalizzazione della sanità, che ha trasformato i medici in tecnici, le prestazioni sanitarie in merci, i pazienti in consumatori, ha minato alla base l’alleanza medico-paziente”. Si è quindi creata, secondo Anelli, “un’evidente frattura nel delicato mondo sanitario”, nel rapporto di fiducia tra curante e curato. “Da qui – continua – il ripetersi di aggressioni ai danni dei colleghi”. Su di loro viene infatti scaricata la responsabilità e di conseguenza la rabbia dei pazienti e dei loro familiari per ogni vero o presunto malfunzionamento del sistema.

“La violenza non è un fenomeno che riguarda solo gli operatori della sanità”, aggiunge il Segretario della Fnomceo, Roberto Monaco.

Essa “permea trasversalmente tutta la società civile, rivoltandosi contro chi rappresenta i suoi valori: medici, infermieri, ma anche docenti e, appunto, giornalisti”.

“Abbiamo voluto portare queste testimonianze – conclude Monaco – perché la problematica della violenza non si affronta solo in termini di condanna. Ma anche alzando l’attenzione e soprattutto creando soluzioni di tipo organizzativo per aumentare la sicurezza. Il risk management, infatti, non riguarda solo la sicurezza delle cure, ma anche quella degli operatori, che solo lavorando in ambienti sicuri potranno garantire un servizio adeguato”.

 

Leggi anche:

VIOLENZA SUGLI OPERATORI SANITARI, ONLINE NUOVO CORSO FAD

VIOLENZA SUGLI OPERATORI SANITARI, FNOMCEO LANCIA QUESTIONARIO ONLINE

image_pdfSalva in pdfimage_printStampa

IL TUO COMMENTO E LA TUA STORIA

Scrivi il tuo commento o raccontaci la tua storia!