Obbligato alle ferie forzate, illecito dell’Asl verso un infermiere

Obbligato alle ferie forzate, illecito dell’Asl verso un infermiere

0
Obbligato alle ferie forzate

Infermiere obbligato alle ferie forzate, l’Asl ha commesso una violazione delle normative: notificato l’illecito ai dirigenti amministrativi trasgressori.

Un infermiere era stato obbligato alle ferie forzate ma si trattava di un illecito commesso dall’Asl Napoli 1 Centro.

L’uomo, in servizio al Loreto Mare da 30 anni, nonostante fosse vicino alla pensione, è stato obbligato alle ferie forzate per sei mesi, in modo da consumare le ferie accumulate nel corso del tempo.

Affiancato da Federconsumatori Sanità, l’infermiere ha avviato una battaglia che si è conclusa pochi giorni fa con una nota firmata dal capo dell’ispettorato territoriale del lavoro.

“A conclusione degli accertamenti nei confronti dell’Asl Napoli 1 Centro – si legge nella nota – si è proceduto alla notifica dell’illecito nei confronti dei dirigenti amministrativi trasgressori”.

In pratica l’azienda, obbligando l’infermiere 66enne napoletano a fare 6 mesi di ferie, ha commesso una violazione delle normative.

Abuso che, secondo Federconsumatori Sanità, è stato oltretutto commesso in un periodo di estrema carenza di organico infermieristico.

“I livelli essenziali di assistenza vengono garantiti dai sacrifici dei lavoratori, i cui diritti vengono calpestati come in questo caso esemplare”, afferma Carlo Spirito legale di Federconsumatori.

“Questo è dovuto al mancato completamento della riorganizzazione aziendale dell’Asl Napoli 1 a cui dovevano seguire piani aziendali e completamento delle piante organiche”.

 

Hai subito un licenziamento ingiusto e vuoi essere risarcito? Scrivi per una consulenza gratuita a redazione@responsabilecivile.it o telefona al numero 0645654106

 

Leggi anche

FERIE NON AUTORIZZATE, IL LICENZIAMENTO E’ SEMPRE GIUSTIFICATO?

MOBBING, NON SUSSISTENTE SE MANCA VOLONTA’ DI DANNEGGIARE IL LAVORATORE

 

IL TUO COMMENTO E LA TUA STORIA

Scrivi il tuo commento o raccontaci la tua storia!