Il Sindacato Italiano Specialisti in Medicina Legale e delle Assicurazioni (S.i.s.m.l.a), promuove il Congresso Nazionale «Tutela e Diritti Vs Sostenibilità: il ruolo della medicina legale», nelle giornate del 5-6-7- novembre 2015 presso l’auditorium Seraphicum di Roma, all’interno della Pontificia Facoltà Teologica «San Bonaventura» (via del Serafico, 1). Le giornate saranno scandite da tematiche e confronti sui temi legati alla riforma della responsabilità professionale medica.

Poi ancora il tema  del danno biologico in responsabilità civile e in tema di  comunicazioni mediatiche e processo penale. L’evento è accreditato in Age.na.s per l’assegnazione di crediti ECM. Il Congresso è aperto a medici e giuristi, il programma definitivo è consultabile qui. «Sono certo che accorrerete in massa perché questa è un’occasione importante per affrontare e dibattere tutte le questioni che ci vedono in prima linea nei progetti di riforma legislativa in corso» dichiara in una nota il Segretario Nazionale di S.i.m.s.l.a. Raffaele Zinno.

«Ritengo necessario – continua Zinno – ascoltare ognuno di voi per recepire il contributo che vorrete darci affinchè le contro proposte da formulare agli Organi Istituzionali siano decise e condivise dalla più ampia base possibile di esponenti della nostra professione». L’evento è patrocinato da Comlas, Federsanità-Anci, Cittadinanza Attiva, Ass.Prima Insieme per la Qualità della Vita, Ass. Nazionale garante giustizia e sanità e AgiSa- Associazione Giustizia e Sanità.

image_pdfSalva in pdfimage_printStampa

IL TUO COMMENTO E LA TUA STORIA

Scrivi il tuo commento o raccontaci la tua storia!