Morta dopo un intervento a Firenze, sette medici indagati

Morta dopo un intervento a Firenze, sette medici indagati

0
morta dopo un intervento

La paziente, una donna di 54 anni, è morta dopo un intervento all’apparato intestinale presso una casa di cura convenzionata dove stava proseguendo la degenza post operatoria. La magistratura ha disposto il sequestro delle cartelle cliniche e lo svolgimento dell’autopsia

La Procura di Firenze ha aperto un’inchiesta sul scomparsa di una 54enne, morta dopo un intervento all’intestino il 22 gennaio. La donna, operata all’ospedale Careggi, è deceduta in una casa di cura convenzionata del capoluogo toscano dove era stata trasferita per la riabilitazione.

In seguito alla denuncia presentata ai carabinieri dalla famiglia della vittima, la magistratura ha aperto un fascicolo sul caso. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Beatrice Giunti. Il Pm ha acquisito le cartelle cliniche e conferito l’incarico ai consulenti per lo svolgimento dell’esame autoptico.

Nel registro degli indagati sono stati iscritti, come atto dovuto, i nomi di 7 medici. L’ipotesi di reato a loro carico è di omicidio colposo. Si tratta di professionisti che hanno seguito la paziente sia in ospedale che presso la struttura privata dove la signora ha proseguito la degenza per il decorso post operatorio.

I camici bianchi hanno così potuto nominare i propri consulenti in vista degli accertamenti medico legali.

La casa di cura, secondo quanto riportano fonti di stampa locale, ha fatto sapere di aver “avviato tutte le opportune verifiche interne” sul caso. L’obiettivo è quello di “accertare il rispetto di ogni prescrizione di assistenza e sorveglianza” da parte degli operatori sanitari. Nell’esprimere il proprio cordoglio per la scomparsa della paziente, la struttura si è messa a disposizione delle autorità “per collaborare alla completa ricostruzione della vicenda”.

 

Credi di essere vittima di un caso di errore medico? Scrivi per una consulenza gratuita a medicolegale12@gmail.com o invia un sms, anche vocale, al numero WhatsApp 3927945623

 

Leggi anche:

NAPOLI: PERDE LA VISTA DOPO UN INTERVENTO, SOLLECITATA UN’INCHIESTA

image_pdfSalva in pdfimage_printStampa

IL TUO COMMENTO E LA TUA STORIA

Scrivi il tuo commento o raccontaci la tua storia!