Sugar tax, il M5S vorrebbe imporla contro l’obesità infantile

Sugar tax, il M5S vorrebbe imporla contro l’obesità infantile

0
sugar tax

L’ultima battaglia del M5S potrebbe essere la cosiddetta ‘ sugat tax ’, una tassa sugli alimenti e le bevande zuccherate contro l’obesità infantile

L’obesità infantile, si sa, è sempre più una piaga anche nel nostro paese: per questo motivo il M5S sta pensando a una sugar tax sul modello di quelle già presenti in altri paesi.

Si tratta, affermano gli esponenti M5S, di “un fenomeno purtroppo in costante crescita nel nostro Paese”.

“Per questo la prevenzione deve diventare il primo strumento da utilizzare, attraverso campagne d’informazione mirate e una corretta educazione alimentare”, spiegano i componenti pentastellati della commissione Affari sociali della Camera.

Pertanto, proprio oggi, il Movimento 5 Stelle ha presentato una risoluzione in Commissione per “impegnare il governo a combattere l’obesità infantile con delle misure che affrontano il problema sotto tutti i punti di vista – spiegano i firmatari – e il nostro ringraziamento va alla capogruppo M5S in commissione Affari sociali Celeste D’Arrando, prima firmataria della risoluzione”.

I grillini, in sostanza, con la sugar tax vorrebbero produrre dei cambiamenti importanti che concernono le abitudini degli italiani e in particolare dei bambini.

Si propone “che i luoghi frequentati da bambini come asili, scuole, parchi giochi, cliniche della famiglia e del bambino e dei servizi pediatrici, siano liberi da ogni forma diretta e indiretta di commercializzazione e pubblicizzazione di alimenti con grassi saturi, acidi grassi, zuccheri e sali liberi”.

Ma non è tutto. C’è infatti in cantiere anche l’idea di iniziative per vietare l’utilizzo dei personaggi dei cartoon e delle trasmissioni TV per promuovere cibo con alto contenuto di grassi, zuccheri e sale.

Oltre a questo, il Movimento 5 Stelle ha ventilato una ulteriore ipotesi.

Quella cioè di riportare nelle confezioni dei prodotti destinati ai più giovani e nelle bevande zuccherate, etichette specifiche. Queste devono indicare il rischio di obesità associato al loro consumo squilibrato.

La tematica della sugar tax è molto importante, in quanto coinvolge in modo sinergico famiglia, scuola e istituzioni.

E lo fa con un unico obiettivo: ovvero la prevenzione prima di tutto.

Lo scopo, per i pentastellati, è quello di “assicurare ai cittadini un corretto stile di vita, a cominciare proprio dai bambini”.

 

Leggi anche:

LO ZUCCHERO ALIMENTA LO SVILUPPO E LA PROLIFERAZIONE DEL CANCRO

image_pdfSalva in pdfimage_printStampa

IL TUO COMMENTO E LA TUA STORIA

Scrivi il tuo commento o raccontaci la tua storia!