Abusi sessuali su 7 pazienti, ginecologo condannato a 8 anni e mezzo

Abusi sessuali su 7 pazienti, ginecologo condannato a 8 anni e mezzo

0
abusi sessuali su 7 pazienti

Un ginecologo è stato condannato a otto anni e mezzo di carcere perché ritenuto colpevole di abusi sessuali su 7 pazienti. Tra loro, anche una minore

Avrebbe compiuto abusi sessuali su 7 pazienti. Per questo, il dottor Luca Nicoletti, ginecologo all’ospedale di Imperia, è stato condannato a 8 anni e mezzo di carcere.

Tra le donne violentate dal ginecologo, ci sarebbe anche una minorenne.

Gli abusi sessuali su 7 pazienti si sarebbe svolti nel corso degli orari di visita del professionista, in forze presso la Asl di Imperia.

Al medico è stata inoltre contestata l’aggravante di avere abusato della sua professione e di aver agito in qualità di incaricato di pubblico servizio.

La sentenza è stata pronunciata dal collegio del Tribunale di Imperia.

Inizialmente il pm Antonella Politi aveva chiesto una condanna a 8 anni di carcere. Ebbene, alla fine la condanna è stata di sei mesi in più.

La vicenda era esplosa nel febbraio 2015. All’epoca Nicoletti fu arrestato in seguito a un’indagine dei Nas, partita da un esposto.

Le prime denunce erano giunte da due pazienti, che sostenevano di aver subito palpazioni per nulla professionali. A tali denunce, ne erano seguite altre, a inchiesta in corso.

Al medico erano stati poi concessi i domiciliari a Genova.

Tutte le vittime hanno descritto il medesimo modus operandi di Nicoletti, raccontando che le visite avvenivano in ospedale alla presenza del solo medico e con le porte dello studio chiuse.

Il ginecologo di Imperia si è sempre difeso spiegando che le sue erano normali manovre mediche. Cinque vittime si sono costituite parte civile.

Il risarcimento provvisionale è stato fissato in 60 mila euro per ciascuna. In separata sede, verranno poi avviate le cause civili per il risarcimento danni.

 

 

 

Hai vissuto un’esperienza simile? Credi di essere vittima di un caso di errore medico? Scrivi per una consulenza gratuita a redazione@responsabilecivile.it o scrivi un sms, anche vocale, al numero WhatsApp 3927945623

 

 

 

 

 

Leggi anche:

TENTATO ABORTO, GINECOLOGO CONDANNATO PER VIOLAZIONE DELLA LEGGE

image_pdfSalva in pdfimage_printStampa

IL TUO COMMENTO E LA TUA STORIA

Scrivi il tuo commento o raccontaci la tua storia!