Diabete di tipo 2 e tumori, confermata la correlazione

Diabete di tipo 2 e tumori, confermata la correlazione

0
diabete di tipo 2 e tumori

Uno studio cinese conferma la correzione tra il diabete di tipo 2 e tumori, invitando ad una maggiore prevenzione oncologica 

Il più grande studio real world conferma la correlazione tra diabete di tipo 2 e tumori.

Pubblicato sul Journal of Diabetes è stato realizzato in Cina, il paese con il più alto numero di persone con diabete, su oltre 410 mila persone.

I ricercatori hanno individuato oltre 40 mila soggetti adulti con diabete di tipo 2 senza tumore, dal luglio 2013 al dicembre 2016.

La coorte è stata seguita fino a dicembre 2017. Nel corso del follow-up sono emersi 8.485 casi di tumori neo diagnosticati.

“Lo Shanghai Hospital Link Center – commenta il dottor Bin Cui, Shanghai Jiao Tong University School of Medicine – ha raccolto una serie di informazioni cliniche creando un repository di dati centralizzato per tutti i residenti di Shanghai a partire dal 2013. Utilizzando questo database, abbiamo portato avanti questa ricerca”.

I risultati dello studio

Le indagini hanno dimostrato che la correlazione tra diabete di tipo 2 e tumori è più alta nelle donne che negli uomini. Le donne presentano un rischio del 62% di sviluppare un tumore, gli uomini del 34%.

Tra i maschi con diabete il tumore a maggior rischio di comparsa è risultato essere quello della prostata (+86%).

Ma il diabete è risultato associato anche ad un aumentato rischio di leucemie, tumori della pelle, cancro della tiroide, linfomi, tumore renale, del fegato, del pancreas, del polmone, del colon retto e dello stomaco.

Un’associazione inversa è invece stata osservata tra diabete e tumore dell’esofago.

Tra le donne l’associazione più significativa tra diabete di tipo 2 e tumori è risultata essere quella con il cancro del nasofaringe.

Il diabete aumenta anche il rischio di: tumore del fegato, dell’esofago, della tiroide, del polmone, del pancreas, dell’utero, del colon retto, linfomi, leucemie, tumore della mammella, della cervice e dello stomaco. Rischio, invece, significativamente ridotto di sviluppare un tumore della colecisti.

Gli autori dello studio sostengono che data la correlazione evidente tra diabete di tipo 2 e tumori le persone con questa patologia dovrebbero prestare particolare attenzione alla prevenzione e agli screening oncologici.

 

Barbara Zampini

 

Leggi anche:

DIABETE DI TIPO 2, RISCHI CARDIOVASCOLARI MAGGIORI DA DUE FARMACI

DIABETE DI TIPO 2, DIVERSI SCENARI GEOGRAFICI NEL 2045

DIABETE DI TIPO 2: PUÒ CAUSARE DETERIORAMENTO OSSEO NELLE DONNE

 

image_pdfSalva in pdfimage_printStampa

IL TUO COMMENTO E LA TUA STORIA

Scrivi il tuo commento o raccontaci la tua storia!