Formazione medica specialistica, 6.934 posti per il 2017/2018

Formazione medica specialistica, 6.934 posti per il 2017/2018

0
formazione medica specialistica

Pubblicato il Decreto del MIUR che fissa il numero dei contratti di formazione medica specialistica. Rispetto allo scorso anno 258 posti in più

I contratti di formazione medica specialistica per il 2017/2018 sono in totale 6934; un dato in aumento rispetto allo scorso anno. Di questi, 6.200 sono finanziati con risorse statali (erano 6.105 l’anno scorso), 640 con fondi regionali (a fronte dei 499 dello scorso anno accademico). Sono invece 94 le borse finanziate con risorse di altri enti pubblici e/o privati (per il 2016/2017 erano 71). Complessivamente si tratta di un incremento 258 posti.

E’ quanto previsto dal Decreto del MIUR che fissa la distribuzione dei posti presso le Scuole di specializzazioni mediche.

Il provvedimento, firmato dal Ministro Marco Bussetti, è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale, completo dell’allegato con il riparto dei posti per ciascuna scuola di specializzazione.

I posti coperti con contratti aggiuntivi finanziati dalle Regioni e delle Province autonome sono assegnati, in ordine di graduatoria, successivamente ai posti coperti con contratti finanziati dallo Stato. I posti coperti con contratti aggiuntivi finanziati da altri enti pubblici/privati sono assegnati, in ordine di graduatoria, successivamente ai posti coperti con contratti finanziati dallo Stato, dalle Regioni e dalle Province autonome”.

Per quanto riguarda, invece, i posti riservati alle categorie previste dal decreto legislativo 368/1999: 194 sono previsti per i medici dipendenti del Servizio Sanitario Nazionale (210 i posti dello scorso anno), 29 i posti alle esigenze del Ministero della Difesa (erano 21 nel 2016/2017) e 7 quelli a disposizione della Polizia di Stato (a fronte dei 4 dello scorso anno).

La prova nazionale per l’ammissione alle Scuole di specializzazioni mediche si terrà il prossimo 17 luglio.

Sul sito del MIUR è inoltre disponibile anche il decreto direttoriale in cui sono stati indicati gli eventuali requisiti specifici dei contratti aggiuntivi. Questi dovranno essere comunicati dai candidati, mediante accesso alla propria pagina personale, entro il 18 luglio 2018.

 

LEGGI IL DECRETO

 

Leggi anche:

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DI AREA SANITARIA, PUBBLICATO IL BANDO

image_pdfSalva in pdfimage_printStampa

IL TUO COMMENTO E LA TUA STORIA

Scrivi il tuo commento o raccontaci la tua storia!