Rapporto medico paziente, come si può migliorare?

Rapporto medico paziente, come si può migliorare?

Il Dr. Carmelo Galipò, Presidente dell’Accademia della Medicina Legale, lancia una serie di appuntamenti per approfondire gli aspetti relativi al rapporto medico paziente

Con l’approvazione della Legge Gelli in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie, cosa è cambiato in tema di contenzioso medico legale? Ne parliamo con il Dr. Carmelo Galipò, Presidente dell’Accademia della medicina legale, che lancia una serie di approfondimenti relativi, in particolare, a uno degli aspetti più rilevanti alla base del contenzioso, ovvero il rapporto medico paziente.

Uno degli obiettivi della Legge n. 24/2017 è proprio quello di migliorare tale relazione, introducendo maggiori tutele da entrambe le parti. Da un lato, consentendo ai camici bianchi di svolgere la propria attività più serenamente, riducendo il ricorso alla cosiddetta medicina difensiva. Dall’altro garantendo migliori cure a favore degli assistiti e semplificando le procedure per ottenere giusti risarcimenti in caso di errore medico.

Ma, a distanza di più di otto mesi dall’entrata in vigore della Legge, si può affermare che la normativa sia riuscita in tale intento?

Non del tutto, secondo il Dr. Galipò, che afferma la necessità di una migliore comunicazione tra medico e paziente. La mancanza di trasparenza, rappresenta infatti oggi, secondo il presidente dell’Accademia della Medicina Legale, il vulnus del contenzioso medico legale.

Di qui la necessità di delineare delle linee guida sia per il medico che per il paziente affinché la relazione tra queste due componenti migliori. Il medico deve informare i pazienti sui rischi delle decisioni prese. Il paziente, a sua volta,  deve collaborare con sincerità con il medico al fine di facilitare la diagnosi. Il tutto, in direzione di una corretta compilazione e tenuta della cartella clinica del paziente.

Nelle prossime settimane il Dr. Galipò, con il contributo di altri esperti in materia, sarà protagonista di una serie di video appuntamenti dedicati proprio all’approfondimento di un corretta impostazione e gestione del rapporto medico paziente.

 

 

 

Leggi anche:

LINEE GUIDA APPLICATE CORRETTAMENTE E COLPA LIEVE: MEDICO “SALVO”

image_pdfSalva in pdfimage_printStampa

IL TUO COMMENTO E LA TUA STORIA

Scrivi il tuo commento o raccontaci la tua storia!